TUTTI A CAPODIMONTE!
L’Eco-Orienteering è una competizione para-sportiva rivolta ad adulti e bambini. Si tratta di una gara/passeggiata in cui ognuno sceglie il proprio modo di interpretare il percorso: si può correre, camminare o semplicemente passeggiare. Con l’ausilio di una carta topografica, cercheremo di raggiungere una serie di punti di controllo (detti lanterne) nel minor tempo possibile.
Perché ECO? Perché durante la gara di orienteering si cercheranno, oltre alle lanterne, i rifiuti di plastica presenti lungo il percorso. 
Il peso dei rifiuti rimossi costituirà un bonus in secondi sul tempo totale. Saremo muniti di guanti in lattice e di sacchetti per la raccolta: la squadra che raccoglie più plastica, vince! Naturalmente ciò che conta non è l’aspetto agonistico della gara, bensì la possibilità di mettere alla prova le proprie capacità logiche e di orientamento, immergendosi nella bellezza della natura di un luogo straordinario, naturalisticamente e storicamente, quale il Bosco di Capodimonte, già Real parco di Capodimonte, sede dell’omonima Reggia Borbonica e oggi Museo Nazionale.

Data: Domenica 10 aprile 2016
Orario: 10.00 – 13.00
L’iniziativa si svolge con almeno 20 partecipanti.

Advertisements